Corsi di lingue straniere

I corsi di lingue straniere organizzati dall’Agenzia Formativa del Liceo Linguistico Rosmini sono articolati su più livelli di apprendimento, dal principiante assoluto fino all’avanzato. L’obiettivo principale è l’apprendimento della lingua parlata. L’impostazione metodologica dei corsi è basata sull’uso della lingua come mezzo di espressione e comunicazione per l’acquisizione di quelle abilità indispensabili sia nel parlato che nello scritto. I livelli dei corsi per le lingue europee sono individuati secondo gli indicatori del Quadro Comune Europeo di Riferimento in materia di didattica della lingua.
Il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER), in inglese Common European Framework of Reference for Languages (CEFR), ma talvolta indicato semplicemente come Framework, è un sistema descrittivo impiegato per valutare le abilità conseguite da chi studia una lingua straniera europea, nonché allo scopo di indicare il livello di un insegnamento linguistico negli ambiti più disparati.
È stato messo a punto dal Consiglio d'Europa come parte principale del progetto Language Learning for European Citizenship (apprendimento delle lingue per la cittadinanza europea) tra il 1989 e il 1996. Suo principale scopo è fornire un metodo per accertare e trasmettere le conoscenze che si applichi a tutte le lingue d'Europa. Nel novembre 2001 una risoluzione del Consiglio d'Europa raccomandò di utilizzare il QCER per costruire sistemi di validazione dell'abilità linguistica.
I sei livelli di competenza (A1, A2, B1, B2, C1, C2) e i tre livelli intermedi (A2+, B1+, B2+) articolati nel QCER sono utilizzati in tutta Europa e in altri continenti come parametri per fornire agli insegnanti di lingua un modello di riferimento per la preparazione di materiali didattici e per la valutazione delle conoscenze linguistiche.

Gli insegnanti
I docenti dei corsi sono in genere madrelingua con una specifica professionalità e una vasta esperienza nell’insegnamento delle lingue straniere agli adulti.
I docenti sono responsabili dei contenuti del percorso formativo e delle verifiche finali.
Al fine di garantire la massima efficienza, l’Agenzia dispone di un Centro di Coordinamento Didattico che si occupa dell’aggiornamento degli insegnanti e dei materiali utilizzati.

Attrezzature
Il Liceo Linguistico ‘Rosmini’ mette a disposizione dei suoi corsisti le proprie attrezzature al fine di favorire l’apprendimento delle lingue attraverso la metodologia comunicativa: registratori video e audio, due laboratori linguistici per l’ascolto intensivo e aule L.I.M..

Frequenza dei corsi e certificazione finale
I corsi si concludono con una certificazione di livello che richiede la frequenza di almeno 2/3 delle lezioni. Con un numero inferiore di presenze, il corsista riceve un attestato di sola frequenza.

Struttura dei corsi
I corsi standard di lingua straniera hanno una durata di 60 o 72 ore con due lezioni settimanali di un’ora e mezza ciascuna. I corsi di cinese, ebraico e arabo hanno una durata di 40/50 ore. Il corso ‘principianti’ di giapponese è invece diviso in due moduli successivi di 36 ore ciascuno.
Le fasce orarie dei corsi sono in genere le seguenti:
pomeridiano: 18.00-19.30 - serale: 20.00-21.30
I corsi sono in media costituiti da gruppi di 8-15 alunni. Corsi personalizzati o finalizzati ad ottenere certificazioni specifiche di livello particolarmente alto potranno essere composti da gruppi più piccoli secondo le esigenze.

Certificazioni esterne
Alcuni corsi di lingua inglese hanno una struttura particolare perché sono proposti per il raggiungimento di una certificazione internazionale (PET, FCE, CAE); qualora vengano attivati corsi del livello richiesto, per la lingua francese è possibile sostenere l’esame per la certificazione DELF, mentre per la lingua tedesca vengono proposti gli esami Goethe Institut.

La sede dei corsi è a Grosseto presso il Liceo ‘Rosmini’ in viale Porciatti, 2
Le iscrizioni si ricevono a partire dal 1° settembre: tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 13,30 presso il Liceo ‘Rosmini’ di Grosseto in viale Porciatti 2. Per partecipare ai corsi è necessario compilare un modulo di pre-iscrizione disponibile presso la segreteria organizzativa anche tramite richiesta e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., o scaricabile dal sito https://www.rosminigr.it
La pre-iscrizione verrà convalidata e confermata con la consegna della ricevuta di versamento sul c.c.p. 12769584 (IBAN: IT11J0760114300 000012769584 intestato a IM 'ANTONIO ROSMINI' SERVIZIO CASSA). L’iscrizione contemporanea a due corsi attribuisce uno sconto del 30% sul corso di minor costo.
L’iscrizione contemporanea ad un corso di appartenenti allo stesso nucleo familiare attribuisce uno sconto del 30% sul corso di minor costo. Lo sconto non è comunque cumulabile col precedente.
Le quote d’iscrizione possono variare solo nel caso in cui si renda necessario attivare un corso con un numero di iscritti inferiore al previsto. L’applicazione della tariffa maggiorata è comunque vincolata all’assenso da parte di tutti gli interessati. Le quote versate per corsi non attivati saranno rimborsate interamente. Sulla base delle esigenze complessive delle attività formative l’orario delle lezioni e l’uso delle aule potranno subire variazioni concordate prima dell’inizio dei corsi. L’attività didattica è prevista dal 10 ottobre 2016 al 30 aprile 2017 con la sospensione delle lezioni durante le festività natalizie e pasquali.

I tests di ingresso di lingua inglese, per non principianti, avranno luogo nei giorni
lunedì 26 settembre e mercoledì 28 settembre ore 17 :00 - 19:00

I test di ingresso per le altre lingue, per non principianti, si terranno durante la prima lezione di ogni lingua.


Spiegazione livello di conoscenza delle lingue straniere

Il Quadro comune di riferimento europeo distingue tre ampie fasce di competenza ("Base", "Autonomia" e "Padronanza"), ripartite a loro volta in due livelli ciascuna per un totale di sei livelli complessivi, e descrive ciò che un individuo è in grado di fare in dettaglio a ciascun livello nei diversi ambiti di competenza: comprensione scritta (comprensione di elaborati scritti), comprensione orale (comprensione della lingua parlata), produzione scritta e produzione orale (abilità nella comunicazione scritta e orale).
I livelli vengono identificati con lettere da "A" a "C" con qualità crescente (A=minimo, C=massimo) sotto-suddivisi tramite numeri affiancati da "1" a "2", sempre a qualità crescente (1=minimo, 2=massimo): il livello minimo è quindi "A1", mentre il livello massimo è "C2".

A - Base
A1 - Livello base
Si comprendono e si usano espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Si sa presentare sé stessi e gli altri e si è in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove si abita, le persone che si conoscono e le cose che si possiedono. Si interagisce in modo semplice, purché l'altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.
A2 - Livello elementare
Comunica in attività semplici e di abitudine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti della sua vita, dell'ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati.

B - Autonomia
B1 - Livello intermedio o "di soglia"
Comprende i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel Paese di cui parla la lingua. È in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. È in grado di esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.
B2 - Livello intermedio superiore
Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprende le discussioni tecniche sul proprio campo di specializzazione. È in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un'interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l'interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un'ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

C - Padronanza
C1 - Livello avanzato o "di efficienza autonoma"
Comprende un'ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione
C2 - Livello di padronanza della lingua in situazioni complesse
Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse.

Contatti

Sede Centrale
Viale L. Porciatti, 2 - 58100 Grosseto
tel. +39 0564 22487 - 428710
fax +39 0564 417256

Succursale Cittadella dello Studente
Via Mario Lazzeri - 58100 Grosseto
tel. +39 0564 418749
fax +39 0564 418773

E-mail: grpm01000e@istruzione.it
PEC: grpm01000e@pec.istruzione.it
C.F. 80001480534 - Codice Univoco Ufficio: UFUNOO

Raggiungere la sede centrale

Raggiungere la sede cittadella

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookie policy.

I accept cookies from this site

EU Cookie Directive Plugin Information